La grande ammucc(h)iata- La Trappa

Contiamo su di noi, è il progetto di Storie di piazza, giunto alla terza edizione che esplora nuovi paesi e nuove modalità di relazione tra giovani e territorio.

Si ritorna alla Trappa, dopo il successo del corto dell’anno scorso.

Il posto è unico, gli sguardi saranno tanti. In un antico monastero tra le montagne un esercito di ragazzi armati di cellulare andranno alla scoperta dello spirito del luogo.
Un esperimento insolito: tre giorni di riprese, uno di montaggio, una proiezione fnale per un video a contribuzione collettiva che è una mappa di comunità.
Saranno messi a disposizione dei partecipanti mezzi tecnici per le riprese e il montaggio: stabilizzatori, sostegni, microfoni, illuminatori, rifettori, sistemi di editing, iPhone e telecamere.
Si utilizzeranno strumenti tecnici alla portata di tutti per rendere tutti più consapevoli delle possibilità che i piccoli mezzi offrono e dei limiti che impongono.

Scarica la scheda

I commenti sono chiusi.