Very Eroy- (contrasti d’amore)- genere cabaret

 di Beppe Tosco

con Manuela Tamietti
Gianpiero Perone

regia
Tamietti-Perone

Commento : VERY EROY” raccoglie il meglio di ciò che la coppia Perone-Tamietti ha sfornato nell’arco di un quinquennio di assidua collaborazione.
La coppia ha frequentato e rifrequentato teatri e localacci di tutta Italia proponendo spettacoli modulari a sketch e generando uno spaventoso repertorio della durata di circa 3 ore e mezza Tra le piazze più importanti va ricordata quella di Zelig e relativa apparizione nel varietà televisivo nel ’98.
Gli sketch proposti nei loro spettacoli riguardano soprattutto l’amore e le dinamiche di coppia, sconfinando anche nella fiaba, nella poesia , nel giallo e nel grottesco.
Il tema amoroso è stato affrontato dal versatile e geniale Beppe Tosco, autore molto conosciuto e amato dal pubblico radiofonico, scrittore per Radio RAI, da molti anni, ma da qualche tempo in prestito anche alla televisione, scrive sit-com ed è tra gli autori di Mai dire goal , Ciro, Convenscion e Visitors.
Tra gli altri autori: i fratelli Grimm, Jacques Prevert e gli interpreti stessi.

Uomo e donna eroicamente a confronto.
Lui e lei che siano marito e moglie, aspiranti fidanzati o perfetti sconosciuti perseguono un unico obiettivo: tentare di comunicare. Differenti modi di vedere la vita, di amarsi o semplicemente una diversa provenienza geografica ostacolano questo tentativo.

Durata: a seconda delle esigenze.

Genere : comico – cabaret

Anno debutto : 1996

Recensioni : Siamo la coppia più bella del mondo o la più simpatica, la più squinternata o la più litigiosa.
(…)rapidi passaggi, tra quelle scene, esilaranti e tragicomiche che segnano la quotidianità dell’amore.
L’insieme funziona come gradevole amalgama cabarettistico/teatrale: schegge di comicità non casualmente affastellate, ma congiunte in sequenze coerenti.
LA STAMPA 13/5/97

I due attori, maschere mobili e gestualità sciolta, con disinvoltura e divertimento (loro e del pubblico) scorrono senza fatica da un numero all’altro, un passarsi la palla continuo alla ricerca del goal, che nel caso dei commedianti di razza non può che essere la risata. Tamietti e Perone, un affiatato gioco di sponda.
LA VOCE DEL POPOLO 18/5/97

Sul palcoscenico troverete una coppia di strepitosi giovani attori (…) che in meno di un paio d’ore vi faranno gustare il pasticcio del rapporto a due, condendolo con la giusta dose di ironia ed illusione che aiuta, spesso, a guardare all’amore. (…) Uno spettacolo carico di ironia e di varie verità.
GIORNALE DI SICILIA 11/12/97

…..non è più soltanto il cabaret con le sue gag, con le sue macchiette, con le caricature di ognuno di noi, ma diventa un teatro comico contemporaneo. Si ride di gusto per situazioni dove il vero protagonista è il pubblico con il suo inconscio, con le sue paure, con le sue manie. Profondamente attuale, terribilmente fin de siècle.
LA NUOVA PERIFERIA 15/12/99

Curricola

MANUELA TAMIETTI www.manuelatamietti.it

GIANPIERO PERONE  www.gianpieroperone.it

Scheda tecnica :

· 6/8 FARI 1000W O 10 DA 500W
· UN BANCO LUCI 6 CANALI
· 1 SAGOMATORE
· 2 PIANTANE
· 1 LETTORE CD E 1 PIASTRA
· 1 AMPLIFICATORE
· DIMMER
· 1 MIXER
· 2 CASSE
· CAVI PER COLLEGAMENTI
· 2 RADIOMICROFONI A SPILLO
· RIQUADRATURA E ALMENO DUE QUINTE (con possibilità di cambiarsi dietro queste)
· 1 CAMERINO