Up-Verso l’alt(r)o

locandina Frassati 7 sette

Di Renato D’Urtica, Franco Grosso e Manuela Tamietti

Con Erika Borroz, Mirko Cerchi, Noemi Garbo, Maurizia Mosca, Massimo Negro, Silvia Ramella Pezza, Luisa Trompetto, Alberto Fante

Musiche: Simona Colonna

Laboratorio musicale: Alessio Rocchi

scene e costumi Laura Rossi

Regia di Manuela Tamietti

L’Associazione Culturale Storie di Piazza, Parrocchia di Pollone,  Famiglia Frassati, Fondazione Frassati, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Comune e Pro Loco di Pollone hanno presentato nell’estiva 2014 uno spettacolo dedicato al Beato Frassati, ispirato alle opere di Luciana Frassati. Il progetto è stato inserito nel progetto In Montibus, CoEur, nel cuore dei cammini d’Europa, Interreg Italia Svizzera.

I personaggi dello spettacolo, testimoni partecipi della breve vita di Pier Giorgio, sono:  i genitori, (Massimo Negro e Erika Borroz) colti in un momento di riflessione, apprensivi come  tutti i genitori di un figlio poco dedito allo studio; un amico, (Mirko Cherchi) simbolo di tutti i suoi amici, che racconta la bellezza della montagna e delle gite fatte con la forza della giovinezza e dell’amore per il Creato con quello slancio “Verso l’alto” di cui Pier Giorgio è motore; la servitù che gli era vicina e maggiormente comprendeva la pienezza della sua carità e compassione: Mariscia (Luisa Trompetto), la governante tedesca e la cuoca Ester (Maurizia Mosca) che ha segnato sul calendario della cucina “oggi è morto un santo”, anticipando una rivelazione di cui la famiglia stessa resterà sconvolta. Infine la sorella (Noemi Garbo) ci racconterà del momento doloroso del distacco, quello della morte del fratello.

La musica  di Simona Colonna ed Elena Straudi, sottolinea  alcuni momenti della vita di Frassati.

Il laboratorio musicale di Alessio Rocchi coinvolge i ragazzi della comunità, per il  gran finale.

IMG_1973b+

L’evento realizzato nel giorno della sua morte (4 luglio) è stato replicato a  settembre 2014, coinvolgendo attraverso un laboratorio teatral/musicale, anche alcuni giovani della Parrocchia e  ospiti stranieri della Villa, in collaborazione con il musicoterapista Alessio Rocchi e l’educAttrice Luisa Trompetto.

Lo spettacolo è proponibile in teatro o in spazi all’aperto ed è stato replicato nel 2015/2016/2017 in occasioni varie presso Teatri, Parrocchie e Ville.

E’ abbinabile  a laboratori mirati al coinvolgimento e  reinterpretazione della figura del giovane attraverso musica e  teatro

Durata spettacolo 1 h. 15 minuti

Pgfrassati

Fotogallery: spettacoli di luglio e settembre 2014-2015-2016-2017: