UP- Verso l’alto: laboratorio Frassati

locandina Frassati lab-2Dal 2014, anno del debutto dello spetatcolo dedicato a Frassati, la nostra associazione ha svolto laboratori musicali e teatrali in collaborazione con ele associazioni o le parrocchie di alcuni Comuni:

il primo esperimento a Pollone, nel 2014 a seguire altri a Cossila, Biella, Bioglio, Pesaro…

Il primo, in collaborazione con Parrocchia di Pollone, Famiglia Frassati,  Fondazione Frassati, Comune di Pollone, Pro Loco di Pollone. Percorso laboratoriale volto alla realizzazione di una performance dal vivo, aperto ai ragazzi dai 14 ai 25 anni, dedicato alle musiche dal corpo (body-percussion) ed alla drammatizzazione. Saranno questi due elementi che, a cavallo tra musica e teatro, ci accompagneranno alla scoperta di Nostro fratello Pier Giorgio Frassati (per gli amici PG) ed alla sua rappresentazione nel contesto di uno spettacolo che si terrà nella sua casa, tra la sua gente, il 4 luglio 2014.

 
 
 
 
Gli appuntamenti

sabato 24 maggio: musiche dal corpo. Nelle tre ore a disposizione canalizzeremo l’esplorazione dei gesti e delle musiche del nostro corpo verso l’espressione di forme d’arte strutturate.
sabato 31 maggio: work in project. Una mattinata dedicata alla strutturazione creativa di un progetto espressivo fra il teatro e la musica.
sabato 7 giugno: raffiamo gli elementi acquisiti. La verità si nasconde nei particolari e lì noi andremo a cercarla… proviamo la nostra performance fino a che non sarà perfetta
3 e 4 luglio: prove generali e spettacolo!
 
 
 
Info ed iscrizioni:
info@storiedipiazza.it . Cell. 3497504352
 
 
 
 
 
Rocchi Alessio Rocchi – è musicoterapista ed insegnante di musica, lavora in ambito didattico, educativo e clinico/riabilitativo. Quando è stato ingaggiato per questo lavoro su PG ha pensato: togo!
 
 
 

 

 

Luisa e moro2Luisa Trompetto– è educAttrice, ovvero parallelamente alla sua attività di educatrice svolge attività di teatro per sé e per i ragazzi,   nel contempo canta in un coro gospel molto conosciuto di Torino. Quando è stata coinvolta per questo lavoro su PG ha pensato: uèla!

I commenti sono chiusi