UNA CLASSE RACCONTA

FILASTROCCA corale Taragneula ‘d Cavaja Con quat sòld a la giornà. Con quat sòld e na michoetta La fò balà la borichoetta Maestra: Bambini, per favore silenzio! Cos’è questo? Il mercato del mercoledì? Ines non correre sempre! Sorelle Picadura, adesso non si cuce, ritirate, per favore! Netta metti via quel …

Continue reading

ORMEZZANO

Tanti affermano che io sia mezzo matto, ma se voi aveste incontrato sul cammino della Vs vita la metà delle traversie e dei dispiaceri da me sopportati a quest’ora sareste morti, rimorti, stramorti, dieci volte al manicomio. Vi devo narrare le vicende legate al Molino dell’avvocato che avevo ereditato da …

Continue reading

UNA PICCOLA DONNA

La calda mattinata estiva, lassù, non prometteva il sole. Nel vento caldo ed afoso indugiava invece un presagio di pioggia. 3 agosto 1840, scriveva su di in un grande libro bianco Giovanni Battista Sella. Tutto pareva funzionare benissimo. Il signor Sella, dal suo ufficio scuro e largo, udiva il pulsare …

Continue reading

IL FURTO DELLA CASSAFORTE

Scena: un tavolino e 2 o 4 uomini che giocano a carte.(in basso a sin) Due signore che sferruzzano.(scalinata) Sul lato destro la cassaforte, vicino il sacrestano. Entrano i due ladri NARR.: Non molti anni fa, gli abitanti del Piazzo hanno compiuto involontariamente un’azione che ha destato parecchio scalpore aiutando …

Continue reading